NLMK Verona Supervisore Acciaieria

Sistema di livello 2 per l’Acciaieria Elettrica

NLMK Verona Spa fa parte di NLMK Group. Il core business di NLMK Group è produrre e commercializzare prodotti siderurgici. Specializzato nella produzione di lingotti da forgialamiere di alto spessore e lamiere da treno, l’impianto di Verona è indirizzato ad una produzione di materiale di alta qualità con una gamma di spessori da 15 mm fino ai 1100 mm. Attrezzato con una linea da colata continua innovativa per spessori fino a 400 mm, unica nel suo genere in tutto il mondo, lo stabilimento è ora anche uno dei maggiori produttori di lingotti da forgia. Con lo scopo di aumentare la quota di mercato nel panorama internazionale, l’obiettivo è quello di soddisfare le richieste dei clienti attraverso la competenza tecnica del personale e una flessibilità produttiva tra i diversi formati che non trova eguali tra i concorrenti.

Nel 2014 la società NLMK Verona decise di installare un sistema di supervisione (livello 2) a servizio dell’acciaieria installata nello stabilimento, allo scopo di disporre di un sistema moderno, caratterizzato da funzionalità avanzate e allo stato dell’arte del settore.

Iso Sistemi venne selezionata come fornitore per le sue competenze e esperienze specifiche nel settore siderurgico e per il suo approccio moderno alle problematiche della programmazione e controllo della produzione.

La soluzione proposta da Iso Sistemi prevedeva di integrare con il sistema di livello 2 un modello di gestione ottimizzata della carica dell’Acciaierie e delle aggiunte di ferroleghe (problematica particolarmente importante data la produzione di acciai di qualità), con l’obiettivi di migliorare i livelli qualitativi dell’acciaio prodotto e di conseguire risparmi economici.

Il tracking acciaieria di Iso Sistemi rappresenta oggi un tool consolidato in NLMK Verona, da cui gli operatori ricevono informazioni preziose e gestiscono il flusso delle informazioni. Al punto in cui siamo, non sarebbe pensabile fare a meno di esso.

Francesco Venturi

Responsabile Qualità Acciaieria, NLMK Verona S.p.A.

L’ambito e gli obiettivi del progetto

L’obiettivo principale del sistema è stato quello di assicurare:

  • la qualità delle bramme e dei lingotti prodotti;
  • l’uso ottimale dell’impianto e dei materiali, energia e risorse coinvolte.

Il sistema copre l’intero processo di lavorazione dell’area Acciaieria, svolgendo le seguenti funzioni:

  • Parco rottami (2 gru, 2 piattaforme dotate di celle di carico e ceste fino ad un massimo di 40 tonnellate):
    • Acquisizione automatico del peso caricato 
    • Aggiornamento automatico delle ricette rottame in base al calcolo ottimizzato del modello OptiMet
    • Tracking del caricamento dei materiali e relativi pesi.
  • Forno Elettrico (da 80 tonnellate):
    • Programmazione delle Colate e gestione deviazioni per fuori analisi
    • Preparazione e tracking Ordini di Carica
    • Controllo del processo di Fusione (Temperature, Analisi, Aggiunte, etc.)
    • Calcolo delle Aggiunte di Ferroleghe ottimizzato attraverso il modello OptiMet
    • Tracking e Gestione delle siviere
  • Metallurgia (due aree di affinazione):
    • Controllo Temperatura, Peso, O2, Al (acquisizione automatica delle misure) 
    • Calcolo delle Aggiunte di Ferroleghe ottimizzato attraverso il modello OptiMet
    • Controllo Qualità (Analisi e cambio qualità)
    • Gestione Ritorni e Deviazioni Colate per mancata conformità con schedulazione
    • Controllo Ferroleghe
  • Qualità:
    • Gestione delle qualità acciaio (Analisi target, Forchette)
    • Gestione Ricette (Carica Rottame, Aggiunte, Affinazione)
    • Gestione Materiali (Rottame, Ferroleghe, Polveri, Additivi)
  • Gestione delle attrezzature:
    • Gestione anagrafica e storia della vita tecnica delle Siviere
    • Tracking e gestione del ciclo di manutenzione delle siviere.

Il sistema è strettamente integrato con i preesistenti Livello 1 (PLC e strumentazione, inclusi i sistemi touch screen per la gestione delle gru del parco rottame) e Livello 3 (Gestione degli ordini, dei materiali e dei programmi di produzione, realizzato sul AS400); dialoga con questi sistemi utilizzando la rete dati di stabilimento e la rete dedicata dell’Acciaieria.

Dal Livello 3 il sistema riceve la programmazione delle colate, corredate da tutti i dati di qualità e le bolle di acquisto del materiale a magazzino (rottami e ferroleghe), e restituisce i consuntivi delle colate prodotte dei materiali utilizzati dalla produzione.

Con il Livello 1 scambia i dati grezzi da/verso l’impianto, per tracciare l’andamento della colata e monitorare le informazioni impiantistiche e i consumi.

Dal sistema del Laboratorio riceve in automatico i dati di analisi dei campioni inviati.

La soluzione

Il sistema è stato realizzato con una architettura client / server modulare.
I server sono gestiti con Windows Server; il database è Microsoft SQL Server.
Per lo scambio dati bidirezionale con il Livello 1 sfrutta l’accesso a tabelle condivise dal database di produzione.

Tutti gli utenti sono profilati in modo da permettere l’accesso ai dati ed alle funzionalità in base all’area di impianto di appartenenza ed ai livelli di autorizzazione concessi dall’amministratore.

La Suite Steel Solutions

Il sistema installato presso l’Acciaieria di NLMK Verona è la personalizzazione della componente “IsoMelt – Livello 2 Acciaieria e Colate Continue” della suite Steel Solutions, un prodotto di Iso Sistemi per la siderurgia.

L’utilizzo di tale prodotto ha consentito di ridurre i tempi di progettazione e sviluppo e di fornire al cliente un sistema che – dopo l’approfondito tuning realizzato in fase di commissioning – soddisfa completamente le esigenze dei gestione dell’impianto.